domenica 9 settembre 2012

From Cover To Cover #1


Eccoci al primo appuntamento con una nuova rubrica. Come tantissimi altri divoratori di libri sono maniaca delle cover: i colori, i disegni, i caratteri e tutto ciò che mi colpisce l’occhio mi rende curiosa verso il contenuto del libro ( anche se non sempre una bellissima cover anticipa un altrettanto bellissimo contenuto). A volte penso che le copertine dei libri siano una forma d’arte e mi indigno terribilmente quando un romanzo da voto massimo viene presentato da una cover insignificante.
Quindi quando non so che fare navigo qua e là tra i blog stranieri per sbirciare le copertine e spesso ne trovo alcune che per un motivo o per un altro mi piacciono tanto da salvarmele sul computer.
Così ho deciso di trasformare questa variante della mia libro-mania in una rubrica a cadenza settimanale. Credo che manterrò la domenica come giorno fisso e ogni volta posterò due/tre immagini nuove accompagnate da qualche informazione sul libro e dalle motivazioni che mi hanno spinto a inserirla nella mia cartella immagini.
Finora quasi tutti i libri che sto scoprendo grazie a delle belle copertine sono inediti da noi, quindi le trame saranno tradotte da me: chiedo scusa fin da subito per eventuali errori di traduzione, ma il mio inglese è solo scolastico e magari qualche interpretazione sarà un po’ stiracchiata ;-)
In questo primo post vi faccio vedere due cover dello stesso autore (un primo e un secondo volume di una trilogia inedita da noi.

ENDURANCE di Jay Lake (marzo 2011) inedito in Italia, mi è piaciuta perché adoro le eroine femminili con quell’aria tosta da bella e pericolosa e mi ricorda un po’ le cover di Licia Troisi dove troviamo spesso figure femminili belle e armate.
TRADUZIONE DELLA TRAMA:
E 'nata in povertà, in un villaggio polveroso sotto il sole equatoriale. Non ricorda sua madre, non ricorda proprio nome, il suo primo ricordo chiaro è quello del giorno in cui suo padre l’ha  venduta all'uomo alto e pallido. Presso il Tribunale dell’albero di Melograno, dove le hanno insegnato ad essere una cortigiana ... e un’assassina ... è stata chiamata Emerald (Smeraldo), il prezioso gioiello della collezione di bellezze del Duca Immortale. Lei si fa chiamare Green.
Il mondo in cui abita è un mondo fatto di potere politico e di magia, dove gli Dei si immischiano negli affari dei mortali. Al centro di esso c’ è la città di Copper Downs, che controlla tutto il commercio sullo Storm Sea. Green si è fatta molti nemici, e alcuni amici segreti, ed è diventata una donna molto pericolosa.
Acclamato autore Jay Lake ha creato un personaggio straordinario con Green, ed evoca in questo romanzo un mondo straordinario. Green e la sua lotta per sopravvivere e trovare il proprio passato rimarrà nella mente del lettore per molto tempo dopo la chiusura del libro .
Voto di Goodreads: 3 e ½

GREEN di Jay Lake (previsto in America per settembre 2012 e ovviamente inedito in Italia) è il seguito di Endurance e mi ha colpito molto per il colore brillante e per il contrasto tra il verde che da il nome alla protagonista e il rosso dei melograni. Inoltre la posa della protagonista è davvero originale, del tipo “aspetta che giro il libro al contrario per vederla meglio”.
TRADUZIONE DELLA TRAMA:
Green è tornata a Copper Downs. Venduta dal padre nella soleggiata Selistan quando aveva quattro anni, è stata duramente cresciuta per essere cortigiana, compagna nonché compagna di letto del Duca Immortale di Copper Downs. Ma Green si è ribellata. Ha ucciso il duca, e molti altri, e si è conquistata la propria libertà. Eppure è ancora sostenuta dagli dei e dalle dee del suo mondo, che richiedono ancora i suoi servigi. Le loro richieste sono superiori a qualsiasi richiesta del Duca.
Nella Stone Coast sono arrivati i Godslayers, maghi il cui culto è dedicato alla distruzione dei numerosi Dèi del mondo di Green. Nel tumulto successivo all'omicidio del Duca Immortale, Green privò un Dio del suo potere e dei suoi ricordi. Ora gli dei si rivolgono a lei per proteggerli dai Cacciatori

Che dite, vi piacciono queste due cover? Conoscevate i libri?
Al prossimo appuntamento J

5 commenti:

  1. Anch'io adoro le cover!Fantastica rubrica!
    Amo entrambe le copertine, soprattutto la seconda =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :) Anch'io tra le due preferisco la seconda!

      Elimina
  2. Ciao Lorenza! prima di tutto grazie per la condivisione del giveaway! seconda cosa queste cover sono davvero belle, non conoscevo i libri, ma dalle trame mi ispirano abbastanza! Anche per me la seconda è migliore tra le due!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati!
      Lavorando a questa rubrica sto scoprendo un sacco di trame interessati che da noi non si vedono ancora... magari qualcuna approderà in italia (per la gioia del portafoglio!), speriamo :)

      Elimina
  3. anche a me piace molto la seconda!!!

    RispondiElimina