domenica 3 marzo 2013

From Cover To Cover #26

From Cover To Cover è la rubrica a scadenza settimanale (postata di domenica) che ho ideato per soddisfare il mio amore per l’arte delle copertine di libri.

Nuova domenica, nuove cover tutte per voi. Questa volta nessun particolare in comune tra le due a parte il fatto che rientrano nei suggerimenti di Goodreads in base alle mie letture. Da oggi per qualche settimana vi pubblicherò alcuni dei libri che mi ha segnalato, permettendomi di conoscere nuove cover davvero belle.

Splintered di A. G. Howard (Gennaio 2013) che è ovviamente ancora inedito in Italia, ma potrebbe sempre arrivare visto che è stato pubblicato da poco. La cover è stata la prima che ha attirato il mio sguardo tra tante anche grazie ai colori brillanti, quando poi mi sono soffermata su tutti i particolari collegandoli alla trama del romanzo è passata al volo nella mia collezione! Non è bellissima? E anche il romanzo non mi spiacerebbe leggerlo.
TRADUZIONE DELLA TRAMA: Alyssa Gardner sente i sussurri di insetti e fiori, proprio il dono che ha portato la madre in un ospedale psichiatrico un anno prima. Questa maledizione di famiglia risale alla sua antenata Alice Liddell, la cui vita fu di ispirazione per Lewis Carrol nello scrivere Alice nel paese delle meraviglie. Alyssa potrebbe essere pazza, ma lei riesce a tenere duro. Per ora. Quando la salute mentale della madre peggiora, Alyssa scopre che quello che credeva essere finzione si basa su una realtà terrificante. Il vero paese delle meraviglie è un luogo molto più oscuro e più contorto di quello dipinto da Lewis Carroll. Lì, Alyssa deve superare una serie di test, tra cui asciugare un oceano di lacrime di Alice, svegliare il tea-party addormentato, e sottomettere un Bandersnatch vizioso, per risolvere gli errori di Alice e salvare la sua famiglia. Deve anche decidere di chi fidarsi: Jeb, il suo migliore amico stupendo e cotta segreta, o il sexy, ma sospetto Morpheus, sua guida attraverso il paese delle meraviglie, che potrebbe avere motivazioni oscure.
Voto Goodreads: 4

Hemlock di Kathleen Peacock (Maggio 2012) il romanzo è il primo della serie urban fantasy omonima di cui è già stato pubblicato anche il secondo volume, Thornhill (la cui cover però non mi piace per niente). Non ho bisogno di dirvi che per ora in Italia non sono arrivati ed è un peccato perché una bella storia sui licantropi me la leggerei volentieri. Anche la cover mi piace, malgrado di fianco alla precedente sembri un po’ troppo spenta... mi sa che ho sbagliato accoppiata!
TRADUZIONE DELLA TRAMA:
Mackenzie ed Amy erano migliori amiche. Finché Amy non è stata assassinata. Da allora la vita di Mac è stata stravolta. Lei è perseguitaa da Amy nei suoi sogni, e un gruppo estremista chiamato Tracker è giunto nella città natale di Mac, Hemlock, per dare la caccia all’assassino di Amy: un lupo mannaro bianco. La sindrome Lupina - nota anche come il virus del lupo mannaro - è in aumento in tutto il paese. Molti degli infetti cercano di nascondere i loro sintomi, ma la sete di sangue non è facile da controllare. Volendo disperatamente porre fine ai suoi incubi, Mac decide di indagare sull'omicidio di Amy da sola. Scopre segreti in agguato nell'ombra di Hemlock, segreti sul fidanzato di Amy, Jason, sul suo buon amico Kyle, e in particolare sulla sua migliore amica, anche se in ritardo. Mac precipita in un vortice di violenza e tradimento che mette la sua vita in pericolo.
Voto Goodreads: 4
 
Che mi dite? Conoscevate già questi titoli e le loro cover? Vi piacciono?
E anche per questa domenica passo e chiudo :)

7 commenti:

  1. "Splintered" lo sto leggendo giusto in questi giorni! :D Di sicuro la protagonista, per ora, sembrerebbe avere un caratterino proprio interessante! XD "Hemlock" non lo conoscevo, non sembra male, ci farò un pensierino! ;D Le copertine naturalmente mi piacciono entrambe moltissimo!! *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta piacciano anche a te queste cover... Intanto tengo d'occhio la tua recensione su Splintered che mi incuriosisce un sacco :-)

      Elimina
  2. belle belle, ma la mia preferita è la seconda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io che credevo che la seconda non la notasse nessuno :D

      Elimina
  3. la prima l'avevo vista e mi aveva colpito, ma la seconda che vedo ora mi piace anche di più!!!

    RispondiElimina