lunedì 17 marzo 2014

SegnaLo #99 - Tre nuove scoperte

Stasera riesco finalmente a darvi qualche nuova segnalazione interessante, ben tre per la precisione, rigorosamente tutte made in Italy e molto diverse tra loro. So che ultimamente sono piuttosto assente dal blog, ma ormai mi sono rassegnata: finchè mia mamma non torna a casa dall’ospedale dove sta facendo la riabilitazione per il femore, non c’è verso che io riesca a riprendere il pieno ritmo… non sto neanche leggendo tutti i libri che leggo di solito – sto mantenendo la media di uno a settimana… sigh!!! – quindi portate pazienza con me e mi auguro che presto torneremo a farci compagnia più spesso :D
Ma torniamo alle novità che ho per voi!

*****************************************************************
Il primo romanzo che voglio presentarvi è scritto da un’autrice di cui vi ho già parlato in occasione del precedente romanzo (Stryx – il marchio della strega di cui potete vedere la recensione QUI).
Questa volta Connie Furnari non ci parla di streghe ma di angeli in un romanzo paranormal gothic romance edito da GDS Editrice. È un romanzo dark sugli angeli dannati, ambientato a Londra, durante l’epoca vittoriana e la trama sembra annunciare un libro molto interessante. Giudicate voi:

ANGELI RIBELLI

Di Connie Furnari
Editore GDS
Pagine 195
Euro 12,90 (cartaceo) – 2,49 (ebook)
TRAMA: Inghilterra 1894, epoca vittoriana. Emily è una fragile fanciulla aristocratica di diciotto anni che vive a Southampton, profondamente segnata dall’assassinio della madre avvenuto molti anni prima sul ponte di Tower Bridge, nella capitale inglese.
La ragazza giunge a Londra con il padre, un facoltoso medico, per far visita alla vecchia zia Christine e comunicarle l’imminente matrimonio con Oliver, rampollo di buona famiglia, che li accompagna. Il giorno del loro arrivo, Emily apprende sgomenta che l’assassino della madre è ancora a Londra e continua a uccidere indisturbato ogni donna che osa avventurarsi di notte sul Tower Bridge, in modo inspiegabile e occulto.
Ricercato da Scotland Yard e dal giovane ispettore Albert Thompson, il quale sembra avere un conto in sospeso con lui, l’assassino si rivela: è un ragazzo dalla bellezza angelica, di nome Victor, un essere sovrannaturale dalle fruscianti ali di corvo, capace di dominare le tempeste e di mutare aspetto in animale, per sfuggire agli occhi dei mortali.
L’angelo infernale lega a sé Emily, trascinandola dentro un’incontrollabile spirale di sangue, tentazione e immorali segreti, svegliandola nel corpo e nell’anima, e tramutandola inconsapevolmente in un essere molto più perverso di quanto sia mai stato lui.

ESTRATTO DEL ROMANZO:
Il Tower Bridge aspettava ottenebrato dalla nebbia, la luna cresceva nel cielo stipato di nubi. Nulla avrebbe potuto fermare il corso degli eventi, la fine sarebbe giunta silenziosamente, nella notte.
Nella camera buia che lo nascondeva, Victor presagiva lo sfogo animale che si sarebbe scatenato; le pupille erano diventate verticali, segno che la fame lo stava divorando e le ali d’ebano fremevano agitate.
Avrebbe dovuto uccidere ancora.
La ragazza lo ignorava. Non sapeva cosa lui in realtà fosse.
L’angelo premette i pugni sulle tempie mentre dal cuore del castello giungeva il rumore che più di ogni altro odiava sentire.
Il silenzioso scorrere delle lacrime.
Si pentì di averla portata laggiù e di non averla ammazzata subito, così da non ascoltare quel lamento straziante.
Cercò di tapparsi le orecchie, ma il pianto giunse amplificato, risalendo attraverso i muri e oltrepassando i mattoni di pietra.
Era un pianto di donna il suo Inferno, l’avrebbe udito finché fosse vissuto, finché avesse ricordato. E in quel dolore, non desiderò altro che un solo attimo di pace.

L’autrice:

Connie Furnari è nata a Catania, nel 1976. Laureata in lettere, appassionata di pittura e disegno, ha partecipato a numerose antologie e ha vinto diversi premi letterari. Nel 2011 è uscito il suo primo romanzo, Stryx Il Marchio della Strega, edito da Edizioni della Sera: un urban fantasy che ha ricevuto recensioni entusiaste e un’accoglienza calorosa da parte degli amanti del genere.
Angeli Ribelli è il suo secondo libro, un paranormal romance gotico con sfumature thriller, ambientato nella Londra vittoriana di fine ‘800: una storia d’amore maledetta, tra Paradiso e Inferno, impregnata di colpi di scena e suggestive atmosfere dark.

Link utili:
Il blog ufficiale dell’autrice
Per l’acquisto del romanzo:

*****************************************************************
Il secondo titolo di oggi invece è un romanzo breve che appartiene ad un genere dai colori bizzarri: “un giallo dalle tinte rosa” – così lo definisce la stessa autrice – che sembrerebbe essere un colore interessante. Visto che mi piacciono sia i libri gialli, sia i libri rosa, non ho potuto evitare di segnalarvi questo ^^
Si tratta del primo di una serie.

EVANGELINE E IL CASO DELL’INCENDIARIO
Di Rachele V. Draghi
Editore Selfpublished
Pagine 85
Euro 1,99
Formato digitale
TRAMA: Evangeline ha 18 anni, vive in una villa nella contea di Dartford, in Inghiltarra, con suo padre, la sua migliore amica Katy e la governante, Mrs. Petry. La sua vita viene sconvolta in una fredda mattina d'Inverno, quando Mr. Gould, Commissario londinese di 27 anni, giunge a casa sua, invocando l'aiuto di suo padre, l'Ispettore Edgar W. York. Dopo il Grande Buio, in una Londra futuristica, diversa da quella che conosciamo, dove la tecnologia del vapore la fa da padrone, Evangeline si ritroverà invischiata in un caso investigativo apparentemente senza sbocchi. Un demone infesta la barriera a nord di Londra, mietendo vittime tra la povera gente in cerca di un po' di riparo. Lo chiamano il caso dell'Incendiario... fino alla fine, nulla sarà come sembra. Evangeline: il giallo si tinge di rosa!

Link utili:

*****************************************************************
Il terzo e ultimo titolo di stasera è infine un fantasy dark

LE PORTE DI ARCADIA
Di Andrea Giusto
Editore Eterea Comics & Book
Pagine circa 200 (variano in base al formato)
Euro 4,99
Formato digitale
TRAMA: Don Julian de Silva è un Hidalgo nella Spagna del XVII secolo. Conduce una vita modesta nella casa in rovina dei suoi antenati guadagnandosi da vivere con “lavori” che in pochi oserebbero accettare. L’Ordine di cui un tempo faceva parte lo ha disconosciuto, l’Inquisizione non attende che un suo passo falso. E’ un individuo che ha visto e sentito troppo, in molti lo vorrebbero morto. Ed è un Mago.
Miriel è la fedele assistente di Don Julian. Lo accompagna nel suo lavoro, difendendolo dai pericoli. Ed è alla ricerca di risposte su sé stessa. Perché Miriel è una Ferale . Un mostro odiato da tutti per il semplice fatto di esistere.
Il ritrovamento di un misterioso reperto nel Nuovo Mondo rischia di portare alla luce un segreto dimenticato, qualcosa che in troppi vogliono tenere nascosto. E per il quale altri sono disposti a uccidere. Travolti dagli eventi e bollati come eretici e traditori, la scelta per i due è una sola. Arrivare alla verità, o morire nel tentativo.

L’autore:
Andrea Giusto nasce nel 1978. Dopo una sana infanzia a base di fumetti, videogiochi e cartoni giapponesi, scopre durante l'adolescenza gli autori classici della fantascienza: Asimov, Heinlein e Bradbury. Negli anni successivi, anche se distratto dagli studi, approfondisce la sua  vera istruzione dedicandosi al fantasy ed esaurendo in breve tempo tutti  i cicli fantastici più famosi e un numero imprecisato di quelli meno noti. Per completare il proprio apprendistato, nelle notti insonni si volge alla narrativa dell'orrore, scoprendo Poe, Lovecraft e C. A. Smith.
Appassionato di storia, si accorge che storia e fantasy hanno molte cose in comune. Pubblica qualche racconto qua e là, usando diversi pseudonimi  e mentre lavora a completare il suo primo romanzo, “Le Porte di Arcadia” s’imbatte nella casa editrice Eterea Comics&Books. Adesso il suo primo romanzo è qui.

Link utili:
*****************************************************************
E con questo per stasera è tutto. Cosa ne pensate di queste nuove scoperte?
Passo e chiudo :)

4 commenti:

  1. Evangeline sembra carino! Incuriosisce un sacco! *-* Ma anche il primo!

    RispondiElimina
  2. Cara Lorenza, eccomi qui, come preannunciato. Come ti dicevo stamattina, tra Dylan e Toby, il mio indirizzo blog è il seguente: http://www.psicheetechne.blogspot.it/
    A presto! E complimenti per il ricco blog :)

    RispondiElimina
  3. Ciao! ^-^ mi ero già informata su Angeli Ribelli e Evangeline, le trame non sono niente male ci farò un pensierino appena posso ^-^ Le porte di Arcadia non lo conoscevo ma sembra altrettanto bello! Grazie per le segnalazioni :)

    RispondiElimina
  4. Il secondo e il terzo mi ispirano!

    RispondiElimina