giovedì 19 febbraio 2015

IL BLOG SI PRENDE UNA PAUSA RIFLESSIVA

Cari LoLettori!
Come state?
Quello di oggi è un post che ho rimandato fin troppo prima di scrivere.
Immagino e mi auguro che vi sarete ormai accorti che ultimamente non sono più presente come prima sul blog... in effetti dalle vacanze natalizie la mia assenza è stata quasi totale.
Di questo vi chiedo scusa, ma purtroppo non sono qui a promettervi che tornerò ad essere attiva come un tempo perchè la mia latitanza ha un motivo ben preciso.
Proprio durante le feste di Natale mi sono resa conto che il blog stava diventando più un obbligo che un piacere e persino leggere era ormai un secondo lavoro: mentre leggevo passavo più tempo a pensare a cosa avrei scritto del libro che avevo tra le mani piuttosto che a quello che davvero leggevo; prendevo appunti, mettevo post it nei cartacei... e non mi rendevo nemmeno conto che in questo modo non mi godevo più i libri come ho sempre amato fare.
In più la crescita del blog - per cui effettivamente mi sono tanto impegnata - ha ovviamente portato anche dei doveri verso CE e autori, doveri che molte volte mi richiedevano ore al computer e che invece avrei preferito passare in altro modo, fosse questo leggere o relazionarmi con le persone che fanno parte della mia vita reale.
Durante le vacanze invece avevo deciso di fare davvero festa: ho letto solo per il piacere di leggere (scoprendo una cosa ovvia... che se non vi recensisco un titolo che ho letto in realtà nessuno se ne accorge!), solo titoli che VOLEVO leggere e non che dovevo leggere, tralasciando completamente il blog.
Giusto? Sbagliato? Fatto sta che ho finalmente riscoperto il piacere che ha fatto dei libri i miei migliori amici nel corso di tanti anni... facendomi però sentire il blog un po' stretto!
Con tutto il tempo che ci ho speso e con tutte le bellissime persone che ho conosciuto nel corso di questi ultimi due - ormai quasi tre - anni non ho voluto passare subito alla drastica decisione di rinunciarvi completamente, ma di una cosa sono ormai sicura: il blog - se continuerà a sopravvivere - tornerà ad essere un angolo di pace e relax per me, rinunciando egoisticamente a tutti gli obblighi che mi aveva creato.
Quindi nel prossimo periodo che è ancora di transizione - mentre decido come muovermi e se davvero andare avanti con questa avventura - continuerete a vedermi poco... anche se in caso di un mio ritorno, mi auguro di trovarvi ancora qui con la voglia di leggermi e sopportarmi.
La prima cosa che noterete è che verranno a mancare tutti quei post di anteprime e segnalazioni che nascevano dalle valanghe di mail che ricevevo da CE e autori emergenti.
Per quanto riguarda questi ultimi sto pensando di fare un tentativo pubblicizzando le nuove opere made in Italy soltanto attraverso la pagina facebook del blog, proprio perchè continuo ad essere convinta che tra gli autori selfpublished si nascondano alcuni gioiellini letterari che meritano di essere letti da tutti... nel frattempo mi scuso con tutti quelli che hanno aspettato una mia risposta per troppo tempo, sono mortificata ma ancora non sapevo come rispondere alle vostre mail.
Per quanto riguarda le CE non ho ancora deciso come muovermi... qualcuno mi ha fatto notare che se smetto di pubblicizzare le loro opere, non riceverò nemmeno più libri, ma è un sacrificio che posso fare tranquillamente! Non ne ho mai ricevuti così tanti da influire sul mio budget libroso in maniera consistente... e in più ce ne sono alcune che mi inviavano libri da recensire totalmente estranei ai miei generi di lettura, per poi nemmeno rispondere se gliene chiedevo uno di mio gradimento. Quindi visto che ognuno guarda i suoi interessi, io da oggi guardo solo i miei.
Certo probabilmente, in caso io decida di continuare a lavorare al blog, vi sorbirete più recensioni che altro... ma alla fine è questo il motivo per cui ho creato I Libri di Lo.
Per ora voglio avere un periodo per tornare ad essere "soltanto" una lettrice... magari è solo questo il segreto per ritrovare quella spinta che mi ha portata ad aprire il mio angolino libroso. 
Quindi l'unica cosa che vi chiedo con questo post è... PORTATE PAZIENZA e perdonate questa mia defaiance. Mi auguro di tornare da voi motivata come un tempo, con la voglia di inondarvi di parole e le idee adatte a ritrasformare il blog in qualcosa che rappresenti solo Lo!!!
Un abbraccio grandissimo a tutti voi e see u soon.
Passo e chiudo :)

7 commenti:

  1. Ciao Lo!
    Leggere questo post, mi ha fatto ricordare un po' come mi sentivo io l'anno scorso. Il mio blog, che domani compie 2 anni, ne ha influito molto, e, infatti, ho postato molto meno nel 2014.
    Quello che volevo dirti è che, se la passione per i libri ce l'hai, un modo per tenere il blog in maniera rilassata c'è. Prenditi un po' di tempo, dimenticatene e tornaci sopra tra qualche mesetto. I buoni propositi ci sono, le soluzioni che hai pensato sono quelle che sto usando io, quindi... tutto ciò che mi rimane da dirti è: buona pausa, divertiti, leggi tanto e a presto! ;)

    (vado a finire il post per domani!)
    Un abbraccio,
    Veronica

    RispondiElimina
  2. Ciao Lo,
    spero di tornare a leggerti al più presto,
    dall'alto dei miei anni, posso solo dirti di prendere il blog in modo assolutamente free.
    Io leggo SEMPRE e SOLO quello che mi va, e nonostante tutto ho i miei alti e bassi, i momenti in cui finisco un libro alla velocità della luce e i momenti in cui me lo trascino per giorni e giorni, anche settimane. E' normale, siamo umane e fortunatamente abbiamo una vita vera che non ruota intorno a quella virtuale.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. cara lorenza!
    è vero, il rischio che un blog diventi una sorta di lavoro e impegno obbligatorio c'è, e con esso il rischio di non sentire più il piacere e l'entusiasmo di gestirlo e aggiornarlo!
    io credo che bene o male, presto o tardi, sia una cosa che "prenda" un po' tutti i blogger, ma è giusto che ciascuno reagisca alla "crisi" come è meglio per sè.
    anche io ho avuto momenti e giornate in cui mi sentivo poco propensa a mettermi al pc per il blog, e non l'ho fatto se non m'andava!
    ciò che conta alla fine, per noi lettori, è l'amore per la lettura e i libri e la condivisione di essi nei modi e nei tempi che ci fanno comodo, senza stress o altro!
    spero di leggerti ancora, come e quando vorrai tu!! un abbraccio buona serata e sempre buone letture!! ^_^

    RispondiElimina
  4. Ciao Lorenza è tanto tenpo che non riuscivo a passare a trovarti - per un saluto.
    Eccomi qui per augurarti Buona primavera e per invitarti al Rifugio degli Elfi
    Se hai voglia di fare un pò di promozione del tuo blog al Rifugio è in corso un Link Party http://ilrifugiodeglielfi.blogspot.it/2015/03/link-party-degli-elfi-per-la-primavera.html spero di vederti presto da me ....... e che tu decida di partecipare. Buona giornata

    RispondiElimina
  5. Cara Lorenza, mi rendo solo ora conto di questa cosa, forse perchè anche io a Gennaio ho passato un momento un po' particolare che ha cambiato un po' anche l'assetto del mio blog... mi scuso se non mi sono accorta che avevi preso una decisione che rispetto e capisco assolutamente, perchè non riuscirei mai e poi mai a fare quello che hai fatto tu in questi anni, da sola. Ti voglio un gran bene, sei tra le mie blogger preferite e spero tanto che tu torni presto anche solo per un libro al mese!!! Ci becchiamo su FB!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Very cool! Have a wonderful thursday sweetie!

    If you want to follow each other, please follow me on GFC or Bloglovin and I'll do the same ;)


    I invite you to join my worldwide giveaways: Jexshop 10$ gift card & Polka dots dress

    RispondiElimina
  7. ciao, sono una nuova follower, complimenti per il blog e per le recensioni super curate; se ti va ti aspetto sul mio blog come lettrice fissa, questa è la mia ultima recensione
    http://ioamoilibrieleserietv.blogspot.com/2017/08/recensione-serie-broken-souls-sagara-lux.html

    RispondiElimina