domenica 4 novembre 2012

From Cover To Cover #9

From Cover To Cover è la rubrica a scadenza settimanale (postata di domenica) che ho ideato per soddisfare il mio amore per l’arte delle copertine di libri.

Questo appuntamento è dedicato agli occhi! Quindi ho scelto due cover in cui l’elemento principale è un occhio che mi ha particolarmente colpito: il primo per l’effetto “robotico” molto efficace e il secondo in assoluto per lo splendido colore (qualcuno di voi si è forse accorto che mi piace il viola?!)

Eden di Keary Taylor (Giugno 2011) inedito in Italia
TRADUZIONE DELLA TRAMA:
Eve conosceva le storie della Caduta, di un tempo precedente al suo arrivo nella colonia di Eden, incapace di ricordare qualsiasi cosa a parte il suo nome.  Sta osservando le conseguenze della tecnologia che mischiò il DNA umano con materiale cibernetico capace di far crescere nuovi organi e nuovi arti, e di come si stia evolvendo senza alcun controllo. La macchina ha preso il sopravvento e l’anima è sparita. Un mondo che sta perdendo la propria umanità non è solo una storia per lei: a 18 anni questo mondo è la realtà di Eve.
In questo mondo di Caduti, in cui l’amore sembra un lusso egoista, Eve non capisce cosa renda così difficile scegliere tra West, che risveglia i suoi sentimenti ma nasconde troppi segreti, e Avian, che c’è sempre stato per lei, ma è di sette anni più vecchio.
La tecnologia vuole espandersi e non vuole fermarsi finché non ci sarà più carne nuova da assimilare. Con soltanto il 2% della popolazione umana rimasta, l’umanità è sull’orlo dell’estinzione. Mentre lotta per mantenere Eden in vita, Eve scoprirà che l’essere umano è il risultato di quello che fa per le persone che ama, non dal materiale che ha all’interno. E anche se ti porta ad uccidere, l’amore è sempre quello che distingue gli esseri umani dai Caduti.
Voto Goodreads: 4

Break Away di Tatiana Vila (Ottobre 2011) è il primo libro della serie “Away”, di cui il  2° è previsto entro il 2012 e si intitolerà Breath away. Non so ancora di quanti volumi sarà composta la saga e non c'è bisogno di dirvi che da noi non è ancora arrivato.
TRADUZIONE DELLA TRAMA:
Regina di Ghiaccio. Questo è il nome con cui tutti chiamano Dafne a scuola. La ragazza con lo sguardo intenso di una principessa, ma il cui gelido tocco può congelare chiunque sulla sua strada. La sua reputazione lavora per lei e lei piace. Le persone non la infastidiscono – fatta eccezione per Ian,  l’irritante ragazzo di sua sorella, che ama mettere alla prova il limite delle sue glaciali temperature. La vita a Berryford procede esattamente come vuole lei, nessun dramma, nessun ragazzo che cerca di infilarsi nei suoi pantaloni, finché inizia a notare ovunque studenti con strani occhi di vetro. Qualcosa di soprannaturale sta accadendo e, cosa piuttosto inusuale per lei, ha bisogno di scoprirne il motivo. Ma quando le persone cominciano a entrare in coma senza ragione, tra esse anche la sorella di Dafne, lei decide di prendere la situazione in mano, perché se la sua intuizione è giusta, questo non è qualcosa che possono curare i dottori. Questo è qualcosa di più. Con la frustrazione e la colpa a indicarle la strada, e Ian che si sforza di rimanerle accanto, Dafne camminerà su una strada che le aprirà gli occhi sul perché l’ignoranza è beata, sul perché l’odio è così vicino all’amore, e sul perché la nostra immaginazione potrebbe essere l’arma più pericolosa mai conosciuta.
Voto Goodreads: 4

Vi piacciono queste due scoperte letterarie? E gli occhi delle cover?
A presto J

7 commenti:

  1. Sono sicuramente molto inquietanti, mi piacciono! Mi incuriosiscono e sicuramente mi invogliano a leggere la trama del libro :)
    In particolare il primo mi interessa molto - anche la storia sembra forte! Anche se... perché devono sempre tirare in mezzo i triangoli?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti la storia del triangolo comincia a non essere più originale ^__^

      Elimina
  2. Entrambe molto inquietanti. Mantengo la tua classifica... non posso astenermi però dal chiedere come mai non siano in italia!!! Con quelle trame... :'( :'( :'( :'( uanto vorrwi averw quwi libri tra le mani e poterli leggere :'( :'( :'( :'( :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto non uanto e vorrei non vorrwi... scusate ero troppo impegnata dal chiedermi PERCHÈÈÈÈ?????

      Elimina
    2. AHAHAH! Non preoccuparti degli errori! Anch'io mi infervoro quando non portano in italia certi romanzi così promettenti ;)

      Elimina
  3. Risposte
    1. Peccato! Ci riprovo settimana prossima :)

      Elimina